Miele alla curcuma [regalini last minute che combattono il raffreddore]

MieleCurcuma1

Quest’anno più che mai il Grinch che è in me ha preso il sopravvento e il Natale mi sta più che mai sul gozzo. Un giorno arriverà anche per me l’illuminazione della gioia natalizia (possibilmente dopo che i 3 spiriti del Natale passato presente e futuro saranno venuti a farmi visita) ma per il momento la bontà a tutti i costi, gli addobbi e le carole in radiodiffusione ancora mi danno sui nervi. Grincitudine a parte, ho comunque anch’io il dovere/piacere di fare qualche regalino qua e là senza spendere una fortuna e cercando idee che possano essere almeno un po’ utili.
Il regalo passpartout di quest’anno mi è venuto in mente in una di quelle sere a rischio raffreddore, in cui si è disposti a sottoporsi ad ogni rimedio della nonna esistente pur di essere certi di alzarsi la mattina dopo senza il naso tappato e la gola in fiamme. Avevo letto qualche tempo fa questo articolo che spiegava i benefici della curcuma associati a quelli del miele, entrambi potenti antibiotici naturali con proprietà antinfiammatorie che, se presi ai primi segni di raffreddamento, possono combatterne i sintomi aiutando al contempo a rafforzare le difese immunitarie senza effetti collaterali. Insomma ero lì quella sera a mettere in pratica i consigli dell’articolo preparando il mio bel miscuglio di miele e curcuma e tutto d’un tratto mi è sembrato geniale preparare per tutti dei vasettini già pronti di miele e curcuma, assolutamente in tema con la stagione fredda.

MieleCurcuma2

MieleCurcuma3

Miele alla curcuma
:: Per preparare il miele alla curcuma è sufficiente mischiare 1 cucchiaino di curcuma ogni 100g di miele (meglio miele d’acacia o millefiori – l’importante comunque è che sia un miele ben fluido per far sì che la curcuma si sciolga).

MieleCurcuma4

E voi come siete messi con i regali di Natale? Li avete già tutti pronti?
Se vi servono altre idee last minute, ne trovate qualcuna qui.

Back to Top